CANNES E IL FESTIVAL DEL CINEMA 2019 - Cosa vedere

Cannes

Cannes

null
Cannes

Cannes

 

CANNES E IL FESTIVAL DEL CINEMA 2019 - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: NM4FRS729

Gli anni '70 furono anni di cambiamenti per il festival, con il passaggio di delegato generale a Maurice Bessy e poi a Gilles Jacob. Il primo creò due comitati separati per selezionare film francesi e stranieri, il secondo introdusse la Caméra d'Or, premio per registi esordienti, e la gloriosa sezione Un Certain Regard.

 

Nel 2000 Jacob è stato eletto presidente del festival, carica che ricopre tuttora, inizio a introdurre celebrità e personaggi dell'industry al fianco degli accademici che fino ad allora avevano costituito le giurie. Fino al 1954, veniva assegnato il Grand Prix al miglior regista della selezione competitiva. Il vincitore riceveva una scultura realizzata dall'artista del momento.

 

Alla fine del '54, il delegato generale del festival decide di far creare un trofeo ispirato allo stemma cittadino di Cannes, quindi la Palma. Il disegno prescelto fu quello del designer di gioielli Lucienne Lazon, che divenne il modello della prima Palma d'oro, che durò dieci anni, tornando poi al Grand Prix.

 

 Nel 1975 fu reintrodotta definitivamente la Palma d'oro, destinata a diventare il simbolo del Festival. Il design è Caroline Cheufele, presidente della Chopard, che produce il trofeo ogni anno: la Palma è realizzata in oro 24 carati e montata su un singolo blocco di cristallo.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Cookies Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Cookies Policy.
OK