I MUSEI DEL GUSTO

Il cocktail della storia

Il cocktail della storia

Il pregiato 'Culatello'

Il pregiato 'Culatello'

La tradizione del Gelato

La tradizione del Gelato

 

I MUSEI DEL GUSTO - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: NM4IT0022

Un viaggio attraverso cultura, storia e tradizioni che si sviluppa in un percorso sensoriale di scoperta ed esplorazione del 'Gusto'.

Proprio il gusto, nella più ampia accezione della parola, è una delle caratteristiche principali che definiscono l'Italia nel Mondo. Non a caso quindi la nostra nazione è cosparsa di musei, raccolte collezioni dedicati al 'Gusto' nei suoi molteplici aspetti e sfumature.

Proviamo a fare una carrellata di alcuni di questi gioielli italici da visitare, autentiche "chicche' e inaspettate sorprese da inserire nella vostra lista dei desideri.

Magari state pensando ai musei del Vino. Certo il vino è uno dei prodotti pregiati per cui il Belpaese è celebre e celebrato, infatti praticamente ogni regione ne possiede uno.

Il Piemonte ha più di un museo del vino, ma soprattutto possiede l'eccezionale Banca del Vino che sorge a Pollenzo (CN): esperienze, degustazioni, didattica, team building e visite, fanno parte del ricco programma di eventi che contraddistingue questo luogo affascinante all'interno dell'Agenzia (complesso storico risalente al 1833 che tra l'altro ospita anche l'UNISG Università di Scienze Gastronomiche e l'Albergo dell'Agenzia con il suo ristorante Garden).

Ma musei del vino se trovano davvero molti, ne incontrate a Roma, Viterbo, Perugia, Asti, Monferrato, Brescia, Udine, Palermo, Manduria e potrei continuare a lungo, ma mi fermo, perché oltre al vino c'è di più.

Per esempio restando in Piemonte, Torino offre anche gli imperdibili Museo Lavazza (dal caffè un'eccezionale esperienza da provare con tutta la famiglia) e Casa Martini, storica azienda che produce il dolce aperitivo icona degli amanti dell'happy hour.

Anche Campari Fernet Branca, altri storici liquori protagonisti di decine di cocktails, hanno il loro personalissimo museo, questa volta a Milano. Mentre a Bassano del Grappa (VI) si visita il Poli Museo della Grappa; quelli della birra più famosi si trovano a Roma (Peroni) e a Biella (Menabrea).

Lasciando il nord, la prima tappa obbligatoria è quella denominata 'Food Valley': Parmigiano Reggiano, Pasta, Vino, Pomodoro, Salame di Felino, Fungo di Borgotaro, Prosciutto di Parma e Culatello di Zibello: 8 musei, un solo circuito, una sola provincia, quella di Parma. A un'altra delizia italiana è dedicato il Gelato Museum Carpigiani di Anzola dell'Emilia (BO).

Tartufo e Cioccolato, ne hanno intitolati più d'uno in diverse regioni: Siena, Mantova e Perugia hanno dedicato un museo al prezioso fungo ipogeo; ancora Perugia, Modica, Messina, Latina e Cuneo si dedicano invece alle delizie a base di cacao.

Sulmona (AQ) e Andria (BT) troviamo i Musei del Confetto, a Caserta il Museo della Fragola.

La Calabria vanta diversi musei: il Museo del Cedro e del Peperoncino della Valle dei Cedri, quello Nazionale del Bergamotto Reggio Calabria e quello della Cipolla Rossa di Tropea a Ricadi. Anche lo storico marchio Amarelli ha il suo museo, che si trova a Rossano; annovera cimeli della famiglia e segreti sulla produzione e la lavorazione della radice di liquirizia.

In Sicilia, oltre quelle già citate, le star del territorio sono diverse: Bagheria per esempio dedica un Museo dell'acciuga, ad Avola c'è quello della Mandorla, a Catania l'Herborarium Museum.

In ultimo ci piacerebbe citare i musei che hanno come protagonisti PaneFormaggiOlio Ulivo , ma da nord a sud sono davvero troppi: vi lasciamo il gusto della ricerca!

Insomma in Italia ci sono musei per tutti i gusti, avete solo l'imbarazzo della scelta.

 

Contattaci in Agenzia per consigli, itinerari dedicati, preventivi personalizzati e prenotazioni nelle zone dei Musei.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Cookies Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Cookies Policy.
OK