GERUSALEMME: MADRE DEL MONOTEISMO, CUORE DEL MONDO

Un ebreo prega sul Muro del pianto

Un ebreo prega sul Muro del pianto

Il libro sacro dell'ebraismo, la Torah

Il libro sacro dell'ebraismo, la Torah

La Cupola della Roccia nella veduta di Gerusalemme

La Cupola della Roccia nella veduta di Gerusalemme

 

GERUSALEMME: MADRE DEL MONOTEISMO, CUORE DEL MONDO - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: NM4ILM23

5 giorni 4 notti

Un viaggio a Gerusalemme non è come un qualsiasi altro viaggio. Recarsi in questa città vuol dire compiere una precisa scelta. Consiste nel mettersi nel cuore pulsante della Terra, esattamente nel punto dove ogni cosa ha avuto inizio: la storia, la cultura, la religione, la vita.


Secondo la tradizione ebraica, infatti, la creazione del mondo iniziò 5767 anni fa con la pietra di fondazione del Monte Moriah, sotto la Cupola della Roccia, simbolo per eccellenza di questa città. Quello che rende quensto posto unico al mondo, però, è il coesistere e il sovrapporsi senza mai annullarsi delle tre religioni monoteiste: ebraismo, cristianeimo e islamismo.


La perfetta coesione di questi tre elementi è ciò che fa di Gerusalemme un luogo pieno di fascino, che, sebbene abbia conosciuto l'odio, l'amore, la distruzione, la guerra, la pace, la tirannia, la rinascita, la ricchezza e la povertà, oggi si presenta più splendente che mai mentre ogni sua singola pietra riesce a vantare millenni di storia.

 

Laddove tutto ebbe inizio e il tempo sembra essersi fermato, tutto potrebbe rivelarsi più forte e più chiaro di come ti sembrava prima, in un viaggio alla scoperta di te stesso e del mondo. Ogni tuo passo, ogni tuo respiro potrebbe cambiare il destino di una terra che è di tutti e di nessuno, dove la storia viene ancora scritta giorno per giorno, attimo dopo attimo, morendo e rinascendo da se stessa come un'araba fenice.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK