CANNES E IL FESTIVAL DEL CINEMA 2019

Cannes

Cannes

Cannes

Cannes

null
 

CANNES E IL FESTIVAL DEL CINEMA 2019 - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: NM4FRS729

Se amate il cinema e siete a caccia di autografi o di selfie con le celebrità, recatevi a Cannes. In quei giorni sarà facile incontrarli al Cinéma de la plage, l’unica area aperta a tutti, ma anche in spiaggia, sbirciando fino alla ZPlage del lussuoso Grand Hyatt Cannes Hotel Martinez, o a passeggio sulla Croisette e lungo rue d’Antibes, la via dello shopping di lusso, situata a sud della città.

 

Centinaia di fotografi, inviati video e giornalisti, auto di lusso, star dal look impeccabile, che sfilano sul Red Carpet, il più famoso tappeto rosso del mondo. Al Grand Théâtre Lumière, del Palais des Festival, inizia la consueta parata di stelle del cinema che si mostrano alla passerella, Montée des Marches per la Cerimonia d'apertura del Festival di Cannes.

 

La Costa Azzurra è bellissima, su questo non c'è dubbio, e Cannes diventa ancora più bella e magica durante il festival. Nel 1983 fu inaugurato il Palais des Festivals et des Congrès, inizialmente avversato e definito "il Bunker", costruito su cinque piani, escluso l'ufficio accrediti ed il mercato è un posto affascinante e labirintico. Le sale di proiezione sono: il Grand Théâtre Lumière da cui si accede salendo le scale del Red Carpet, con 2309 posti dove proiettano film in concorso e fuori concorso.

 

La mattina ci sono proiezioni stampa, pomeriggio e sera presentazioni ufficiali ad inviti. La Salle Debussy con 1065 posti dove si assiste a proiezioni stampa di film in concorso, proiezioni ufficiali e stampa e dei corti. Si entra sul lato sinistro del Palais, attraverso le scale Debussy.

 

Nella Salle Buñuel con 300 posti, si trova al quinto piano e ci sono le proiezioni di Cannes Classics, della Cinéfondation e qualche proiezione stampa della selezione ufficiale. La Salle Bazin con 280 posti, situata al quarto piano, ha le repliche dell'Un Certain Regard e qualche proiezione stampa. La Salle du Soixantième con 300 posti, vi si arriva dal cortile dell’Espace Riviera, e vi sono proiezioni speciali, tributi e repliche della selezione ufficiale. All'interno del Palais ci sono poi altre salette per le proiezioni del Marché.

 

Il Festival cinematografico si svolge annualmente, a maggio, per due settimane, celebrando nel 2017, il suo 70° anniversario. Molti produttori scelgono questa occasione per lanciare le loro ultime realizzazioni e per vendere i diritti a distributori che vengono da tutto il mondo.

 

 Il prestigioso festival, nasce dall’idea del Ministero dell'Educazione francese, Jean Zay, che infastidito dall'influenza dei regimi nazi-fascisti nella selezione dei film destinati alla Mostra del cinema di Venezia, decise di creare una nuova rassegna. Tra le varie città candidate, fu scelta la luminosa ed elegante Cannes, ma i lavori della prima edizione, nel 1939, furono subito interrotti a causa dell'inizio del secondo conflitto mondiale. Inaugurato ufficialmente nel 1946, si tenne nel Casinò di Cannes, e fu un enorme successo.

 

Quando venne alla luce un accordo stipulato sottobanco con Venezia, la cosa fu criticata, infatti, l’anno dopo, il festival ebbe luogo nel nuovo, ma ancora provvisorio, Palais des Festivals. S

 

altato qualche anno a causa di problemi di budget, il Festival di Cannes riprese nel 1951 e nel 1959 fu fondato il Marché du Film, il mercato dei film, che oggi rappresenta la maggiore piattaforma commerciale per il cinema in tutto il mondo. 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK